coltivazione

Coltivazione idroponica AeroGarden

Vi piacerebbe avere nella vostra cucina sempre a disposizione e soprattutto fresche le vostre piante aromatiche preferite? Senza tra l’altro nessun tipo di sforzo e senza doversi ricordare quando dare da bere? Verrai avvisato in automatico quando c’è da aggiungere acqua o il fertilizzante e la luce si accende e si spegne in automatico per mantenere la perfetta crescita della piante. Il tipo di coltivazione che andiamo ad utilizzare è la coltivazione idroponica.

Avevo già provato in precedenza altri prodotti per la coltivazione idroponica come per esempio il “Click & Grow” ma ho deciso solo oggi di scrivere questo articolo perché sono molto contento del mio ultime acquisto “l’AeroGarden Bounty“.
Rispetto ad altri kit l’aerogarden ha il vantaggio di avere lo spazio necessario alle radici per crescere, infatti le piantine ne risentono positivamente.

Esistono diversi kit con i semi già inseriti ma si possono tranquillamente utilizzare quelli vuoti e coltivare quello che ci piace di più. Si possono coltivare insalate, peperoncini, basilico, prezzemolo, timo, erba cipollina, menta, pomodorini, fragole ecc.

In precedenza avevo acquistato il modello “AeroGarden Harvest” che è il modello più piccolo con 6 buchi per le piantine, mi sono trovato veramente bene e quindi ho deciso di comprare il modello più grande il Bounty appunto.
Il modello Bounty ha il vantaggio di avere 9 buchi per le piantine invece che 6, la possibilità di alzare di più la luce Led e la disponibilità dello schermo LCD dove vedere e regolare tutte le varie funzioni.

Al mio primo avvio del modello Bounty avevo utilizzato i semi che erano inclusi nella confezione, tanto per provare, con la conseguenza che avevo piantine che non mi servivano e che avevo una quantità spropositata di basilico che non utilizzavo.
Adesso invece sto utilizzando dei semi che ho comprato al supermercato utilizzando i baccelli vuoti, ho messo solo una piantina di basilico, tre piantine di peperoncino e due piantine di menta che sono quelle che utilizzo di più.

Ecco alcune foto di come sta procedendo la crescita

Vi lascio ai video degli unboxing, buona coltivazione idroponica!

Qui il modello Harvest:

Qui invece il modello Bounty: