Recensione termostato Netatmo

Era da un po’ di tempo che ero intenzionato all’acquisto di un termostato intelligente, ho seguito prodotti di altre marche ma alla fine ho optato per questo Netatmo per la piena compatibilità con il mercato italiano, per l’integrazione con HomeKit e per il costo abbordabile. Buona lettura per la recensione del termostato netatmo!

recensione termostato netatmo

La cosa che mi stava bloccando per l’acquisto era la mia scarsissima conoscenza di impianti di riscaldamento per la casa. Tutti i miei problemi in realtà si sono risolti in meno di 5 minuti collegando due cavi al termostato.

L’operazione più lunga è stata semplicemente a livello estetico. Il mio vecchio termostato era predisposto per il fissaggio con due viti ai lati, invece questo nuovo ha quattro viti. Ho dovuto ritagliare il vecchio pezzo di plastica e fare quattro fori per il fissaggio:

IMG_0616
IMG_0617

E poi ho collegato i due cavetti:

IMG_0618

Ecco come appare una volta montato:

IMG_0619

Il secondo pezzo invece presente nella confezione che sarebbe il relè va semplicemente collegato alla corrente.

recensione termostato netatmo

Non resta che scaricare l’applicazione per iPhone o per Android.

recensione termostato netatmo

Essendo uno dei prodotti che è compatibile al 100% con HomeKit è possibile utilizzare anche i comandi vocali per esempio “Ehi Siri imposta la temperatura a 22 gradi”.
E’ comunque disponibile anche una comodissima interfaccia web.

2016-06-21 - -web

Con la stessa interfaccia web è possibile comandare anche la stazione meteo che verrà approfondita in un altro articolo.

Il Termostato Netatmo lo trovate qui.

Grazie per aver letto la recensione termostato netatmo, iscriviti al sito e ai social per ricevere aggiornamenti!

Twitter
Instagram
YouTube
Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.