Backup Time Machine, il backup perfetto

Non fare un backup sul proprio computer o Mac è molto rischioso. Prima o poi ce ne accorgiamo tutti e in genero solo dopo che il “fatto è successo” cominciamo a fare una copia di sicurezza.
Tenendo poi conto che Apple ci offre “gratis” il backup su time machine.


Un singolo backup comunque non ci da la certezza matematica che i dati siano al sicuro.
Un unione invece di più sistemi di backup ci da molta più sicurezza.

Backup Time Machine

Backup Time Machine

Uno dei sistemi più semplici e automatici che è a disposizione gratuitamente per ogni utente Mac è il backup su Time Machine. Quando colleghi per la prima volta una hard disk esterno ad un Mac ti viene chiesto se si vuole utilizzare tale disco per il backup. Il Mac effettuerà in maniera silenziosa una copia di sicurezza di ogni file presente sul computer.
Apple mette a disposizione anche il Time Capsule che oltre a crearti una rete wi-fi ad alta velocità di permette di fare il backup senza fili. E’ disponibile sia la versione da 2TB che da 3TB. Qui la descrizione dettagliata fornita dal sito ufficiale.
Con Time Machine è anche possibile vedere la cronologia di una cartella per recuperare eventuali file che si sono cancellati per sbaglio.

Syncback per Windows

Questo programma disponibile anche in versione freeware, offre la possibilità di sincronizzare due cartelle, molto comodo per effettuare copie di sicurezza magari su un disco esterno. (programma con la stessa funzione per mac è invece File Synchronization)

Dropbox

Dropbox è un ottimo sistema, se non il migliore, di sincronia di file tra diversi dispositivi. E’ compatibile con Mac, Windows, IOS e Android.

dropbox-logo

Ogni file che viene modificato su un dispositivo automaticamente viene sincronizzato su tutti gli altri dove si ha installato l’applicazione. Inizialmente si hanno a disposizione 2 GB gratuiti e ogni volta che si invita un amico si ottengono 500MB in più. Registrandosi da questo link si hanno subito disponibile 500MB in più.
Io utilizzo la versione gratuita ma con i vari inviti sono riuscito ad arrivare a 10GB che mi permettono di archiviare tranquillamente documenti, qualche immagine e comunque i file che ritengo più importanti.

Continua a leggere

Salvare una pagina Web in PDF

Salvare una pagina web in PDF con il mac è una cosa molto semplice perché è una funzione già integrata nel sistema operativo.
Basta andare su una pagine web, lancia la stampa dal menu file-stampa o premere CMD+P e nella finestra di stampa cliccare su PDF e salva come PDF.

Salvare una pagina Web in PDF
Salvare una pagina Web in PDF

Per rendere ancora più comoda la procedura basta impostare il mac in maniera tale che premendo la combinazione CMD+P due volte si attiva già la finestra per salvare in PDF.

1) aprire preferenze di sistema e poi tastiera
2) cliccare su abbreviazioni, abbreviazioni app, a poi il tasto +
3) selezione applicazione: safari, titolo menu: Salva come PDF… (scritto esattamente così compreso i puntini), abbreviazione da tastiera: CMD+P

Iscriviti al sito e ai social per ricevere aggiornamenti!

Oculus Rift – La vera realtà virtuale

La seconda versione di Oculus Rift passa ad uno schermo di 7 pollici. La profondità di colore è a 24 bit per pixel e ovviamente abilitato alla stereoscopia 3D. Il campo di visione è di oltre 90 gradi in orizzontale e di 110 gradi in diagonale. La risoluzione dello schermo è di 1280×800 (640×800 per occhi) che dovrebbe tra l’altro essere migliorata nella versione finale al Full HD (1920×1080).

Il kit di sviluppo è in vendita sul sito ufficiale a $300 e molti sviluppatori entusiasti hanno già cominciato a lavorarci.
Nel team di Oculus Rift è entrato a far parte, come CTO,  anche John Carmack, ecco le sue parole:

Oculus Rift

“Credo che VR avrà un grandissimo impatto nei prossimi anni, ma ogni persona che ci lavora oggi è un pioniere. I paradigmi che ognuno darà per scontato in futuro sono immaginati oggi; probabilmente dalle persone che leggono questo messaggio. Non è ancora finita. C’è ancora tanto lavoro da fare, e ci sono problemi di cui non conosciamo neanche l’esistenza che richiederanno di essere risolti, ma sono impaziente di lavorare con loro. Sarà fantastico!”

Continua a leggere